sabato 9 aprile 2011

LOVELY COMPLEX: recensione che avrà errori ortografici.




Io in Lovely Complex ci credevo, cazzo.
Ci credevo perchè se sei alto 1.64 in fondo in fondo sogni sempre di montarti la giumenca più grossa del villaggio, perciò questo anime mi colpisce nell'intimo.
OTani è alto 1.54 - perciò una persona che soffre di nanismo, presumo, ergo non può essere figo come è figo nel fumetto... non può davvero andare a canestro ed essere un campione di basket!- mentre Risa è alta 1.72 e per qualche motivo in giappone le tipe alte un metro e settantadue sono delle mutanti. Forse perchè sono tutti bassi. Forse perchè Risa (come Otani) soffre di una doppiatrice con crisi di gonorrea che fanno sembrare ogni usa battuta un lamento di chi si scioglie dentro ad un cesso. Sempre se la gonorrea è un tipo di diarrea, sennò bisogna correggere e scrivere al posto di gonorrea diarrea.
Riusciranno i due ragazzi nel fiore dell'età a superare il loro complesso per la statura ed innamorarsi?
CAzzo la risposta è si.
Si perchè Otani e Risa sono uguali in tutto quello che fanno, sono ognuno l'altra metà della mela, il cielo e il sole, un cuore solo... beh sono identici. Ridono insieme, ascoltano Umibozu - un rapper giapponese di cui sono malati- e vanno male a scuola.
I due sono così tanto in sintonia che a scuola sono conosciuti come un duo comico molto famoso in giappone, gli "All Hanshin Kyojin".
Tutto questo fa male alla storia, fa male perchè anche se nei soliti anime d'amore sai dove andrà a quagliare la quaglia qui la cosa è così spudorata che dal primo episodio ti viene da dire "okay, non perdiamo tempo: fottete." e questo non fa bene all'evoluzione della love story. Mettere due personaggi uguali che devono interagire sentimentalmente è come iquadrare per venticinque puntate uno che non riesce a masturbarsi: e' snervante vedere che non riesce ad afferfrarsi la salamella che ha tra le gambe.
La comicità dell'anime è in gran parte incentrata sul cabaret giapponense, con tanto di schiaffetti corretivi e qualche gioco di parole... capite che ad un italiano la cosa non può piacere.
Quest'anime è talmente insulso - SPOILER- che quando Risa si confessa ad Otani lui non capisce e continua a non capire con un sistema di "personaggio stupido + malinteso" che è snervante per più di tra puntate in cui Risa praticamente gli dice che si vuole far sturare le tube di falloppio dal suo seme e lui continua a non capire, l'apice è quando sono soli in una stanza e lei gli racconta del ragazzo che le piace e termina il discorso con "è in questa stanza". Lui, per Dio, non ci arriva comunque in modo celere- FINE SPIOLER- che chi lo guarda deve più volte convincersi di non mollare la visione.
Poi che altro? Ah, si! Ad un certo punto gli sceneggiatori si accorgono che l'anime sta per finire e che hanno fatto tipo 20 puntate solo su Risa che piange -ò tra l'altro c'è da riconsiderare il ruolo della donna in Giappone perchè sta pora fiula non è solo il carattere debole, è prorpio l'umiliazione di chi si prostra col culo in fuori per farsi bacchettare da un nano con i suoi commenti e i suoi rifiuti (fetish anime!?!)- e alllora decidono di tirare fuori dal cilindro TUTTO. Ma davvero TUTTO.
Delusionilitigitradimentibacinascosticoppiechesenbranoesploderepoinoevalorichevengomessiindiscussioneall'improvvisoesicurezzechecrollano. Tutto i tre puntate. Facendo terrorismo sui comprimari dell'anime per di avere qualcosa da mostrare.

Lovely Complex ha la prima puntata che è uguale alla storia di Toradora!, e piuttosto di sprecare tempo con le altra 24 mi riguardo un piccolo capolavoro di love anime come Toradora!.

14 commenti:

  1. Voto recensione: 9, avrei dato anche 10 se avessi citato il live-action di Lovely Complex, dove per qualche motivo non sono riusciti a trovare 2 attori dell'altezza giusta a quella dell'anime / manga e quindi Otani e Risa sono alti UGUALI o quasi. WTF?

    RispondiElimina
  2. HaHa, i Live Action li scanso come la peste. Solo quello di 20 century boys ho intenzione di vedermi.
    Comunque rimango fermo nel dire che il vero errore di questo anime è incentrare tutto su Risa.
    Diecimila volte meglio Toradora!.

    Mokujanji

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ragazza che scrive...! Oh nooooo!!!! Sto' rispondendo con la bocca aperta!!!!
      Sig sig sig !!!! Scrivete delle cose orribil....!VERISSSIME!!!!!!!
      Dovete guardare asssssssolutamente!!! L' ultimo episodio di Toradora
      E ho scoperto che Tacasu e la TigrePalmare stanno a letto insieme!!!!!
      Pensate se andate su "Toradora ita" compare compare il video dell' ultimo ep.
      Guardate gli ultimi 5 minuti!!!!!! Data: 21/3/2012 W Juve!!!!!
      Mi sono dimenticata di scrivere anche guardare la 2ª serie e
      W. Toradora!!!

      Elimina
  3. la gonorrea non è come la diarrea, è una malattia venerea che da quanto ho capito centra poco con sto anime dato che non si scopa mai...

    -TiLovvo-

    RispondiElimina
  4. Vedi che si scoprono sempre nuove cose, cazzo!

    Bella TiLovvo che è da un pezzo che non ci si risentiva!



    Mokujanji

    RispondiElimina
  5. Non scrivo ma seguo comunque ogni volta che scrivi

    -TiLovvo-

    RispondiElimina
  6. ahaha finalmente qualcuno che la pensa come me: io ho letto sia il manga che visionato l'anime, e secondo me Lovely Complex è un gioiello mancato. Ok che il genere (e l'autrice) è quello che è, uno shojo-scolastico-demenziale, quindi non ci si poteva aspettare granchè, però anche io come te ci credevo tantissimo all'inizio, cavolo! Il fatto che i due finissero insieme era scontato, ciò che doveva interessare era il come, lo sviluppo della loro storia, ma se all'inizio la trama poteva essere molto interessante e originale e i due protagonisti ben assortiti e riusciti, poi è stato mandato tutto al meretricio infarcendo la trama di clichè che più clichè non si può (come hai elencato tu: tradimenti, gelosie, ex, equivoci che nella vita reale avverrebbero una volta su un miliardo), tralasciando secondo me il vero punto di forza e originalità che avrebbe distinto il manga da tutta la massa di commediole scolastiche: il complesso dell'altezza, i problemi (perchè di problemi e pregiudizi ne porta eccome, basta farsi un giro in rete) che avrebbe portato ai due protagonisti sia come singoli che come coppia. Il titolo recita "Lovely Complex", ma questo complesso dov'è? A parte qualche battuta quà e là non mi sembra che i protagonisti abbiano tutti questi turbamenti, e neanche coloro che li circondano, quindi che senso ha mettere due protagonisti che hanno questa caratteristica e poi sfruttarla così poco? Infatti secondo me la parte del nonno di Risa che si oppone ai due è molto buona, e la scena più commovente e riuscita è quella del portafoglio messo in alto. Se non ci fosse il divario d'altezza alla fine sarebbe uno shoujo manga come tanti, allora a che pro metterlo? Solo per mettere un elemento originale che poteva avere molte potenzialità, in modo da attirare lettori, e poi lasciarlo lì e riprenderlo una tantum?
    Poi ripeto, magari mi sono avvicinata a questo manga con delle aspettative sbagliate, però sono convinta che questa storia con un pizzico di maturità e introspezione in più, con dei coprimari migliori (perchè a parte i due protagonisti, gli altri li trovo insipidi e inutili), e messa nelle mani di una mangaka più capace sarebbe potuto diventare un piccolo capolavoro! Concordo anche sullo sbaglio di concentrare quasi tutto su Risa (che dopo un po' diventa indigesta), alternare il suo punto di vista con quello di Otani sarebbe stato meglio, anche perchè alla fine vediamo il nanetto agire in certi modi e non si capisce perchè, sarebbe stato meglio entrare ogni tanto nella sua mente (visto che secondo me è il personaggio migliore di tutti).
    Per quanto riguarda il discorso "quagliata", ora forse arrivare a tanto no, ma vedere qualche scena un po' più sostanziosa non sarebbe stato male, si torna sempre lì: che senso ha creare questa storia d'amore non convenzionale, se poi non si vede un cavolo fra questi due? Mi sembra che l'autrice abbia voluto fare l'originale ma poi non abbia avuto il coraggio di mostrarli davvero come coppia (poi dai, va bene che è un manga, ma che Risa arrivi nella camera d'albergo, a quasi 18 anni, dopo un bel po' di tempo che sta con Otani, e solo in quell'istante le venga in mente che potrebbero fare l'amore mi sembra una cosa da ricovero urgente e immediato, povero Otani, mi fa pena alla fine!). Vabbè mi fermo qui, mi sa che ho scritto troppo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. IO COME VOTO DAREI 1000 E SE POTREI ANCHE 1000000000

      Elimina
  7. e trop divertenteeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!XDXDXDXD

    RispondiElimina
  8. MA FAMMI IL PIACERE

    RispondiElimina
  9. CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO XD LOL

    RispondiElimina
  10. PERCHE NON FA PIù LOVELY COMPLEX PERCHèèèè

    RispondiElimina
  11. certo che lovely complex non è il massimo c'è si è bello infatti io di voto gli darei 9 ma paradise kiss è molto più bello e poi il finale di paradise kiss è bellissimo anche se ti fa piangere come una fontana

    RispondiElimina
  12. Ahahahhahahaha! Bella recensione! Condivido in tutto e per tutto!
    Probabilmente le grandi aspettative per questo anime sono talmente disattese da sfociare in terribili commenti post visione.

    Ci sta che i primi due personaggi che si vedono in anime finiscono per formare una coppia
    Ci può stare che prima di formare una coppia devono superare delle difficoltà
    Ma non può essere che quasi mezzo anime sia dedicato a otani che non capisce che riza gli va dietro! E l'altro mezzo sia dedicato a "scappatelle" che durano una o due puntate l'una (e che quindi non hanno nessuna credibilità per far vacillare la coppia principale...)

    Chiudo suggerendovi qualche anime dello stesso genere, ma decisamente più curati come storia:
    - Beck mongolian chop squad
    - toradora
    - ano nana
    - 5 centimetri al secondo (film)
    - clannad (1a e 2a serie, capolavoro!)

    Ps: l'unica cosa bella sono gli occhi dei protagonisti, disegnati veramente bene...il resto...mah...

    RispondiElimina